Per saperne di più


L’analisi sensoriale viene utilizzata per determinare le caratteristiche organolettiche dei prodotti alimentari utilizzando tutti e cinque i sensi umani (vista, udito, tatto, olfatto e gusto).
Vengono utilizzate due tipologie di test:
  • Analitico, utilizza assaggiatori esperti/addestrati;
  • Affettivo, per questo invece si usa prevalentemente un panel di consumatori.
La valutazione dei prodotti si divide in tre fasi:
  • Selezione dei descrittori;
  • Calibrazione del panel;
  • Stima dell’intensità dei descrittori.
Per il formaggio, vengono valutate la crosta e la pasta.



Se vuoi saperne di più vai al documento:

L' analisi sensoriale del formaggio.
Agro Camera
Via dell’Umiltà, 48 - 00187 Roma
Tel. 06.69792401 - Fax 06.6794845 e-mail: posta@agrocamera.com